SDA Bocconi alla guida editoriale di IJAM
NEWS |

SDA Bocconi alla guida editoriale di IJAM

LA SCUOLA, CON ALEX TURRINI, SARA' RESPONSABILE DEL PROCESSO DI REVISIONE DEGLI ARTICOLI DELL'INTERNATIONAL JOURNAL OF ARTS MANAGEMENT

SDA Bocconi accompagnerà la nuova stagione, appena iniziata, della più importante rivista internazionale sul management dell’arte e delle attività culturali, l’International Journal of Arts Management (IJAM). In virtù della partnership con HEC Montreal, editore della testata, ora il processo di revisione degli articoli sarà competenza della Scuola. A occuparsene sarà Alex Turrini, nominato nuovo co-editor in chief, che affiancherà il Founding Editor, François Colbert.
 
Fondato nel 1998 dalla Carmelle and Rémi Marcoux Chair in Arts Management della Business School canadese e storicamente collegato alla International Association on Arts and Cultural Management (AIMAC), IJAM è sempre stato un punto di riferimento internazionale nel settore. A più di vent’anni dalla sua nascita, l’obiettivo – ha dichiarato Turrini – è quello di rilanciare la testata sullo scenario più ampio delle riviste accademiche confermando il valore scientifico del management dell’arte e delle creatività – anche col supporto del patrimonio di conoscenza di SDA Bocconi – e di rafforzare ulteriormente il suo standing qualitativo grazie all’ampliamento della base di articoli e a una revisione di tutto il sistema di referaggio, che dovrà diventare più stringente, autorevole, tempestivo e ampio. Turrini guiderà questa importante parte dell’attività editoriale, mentre la pubblicazione della rivista rimarrà in capo a HEC Montreal.
 
L’International Journal of Arts Management si concentra sui principi e le pratiche manageriali con cui le organizzazioni artistiche operano nei diversi ambiti funzionali, dal marketing alle risorse umane, alla finanza, alle operations, all’amministrazione. Diffonde risultati di ricerca, casi di studio e best practice nella gestione della cultura e delle arti e rappresenta una piattaforma per l’analisi e la discussione di modelli teorici e metodologie coerenti, e la loro applicazione pratica.
 
“IJAM è ormai un’importante rivista accademica nel campo della ricerca sul management dell’arte” ha dichiarato Colbert. “Unire le forze con il team altamente qualificato di SDA Bocconi le permetterà di sviluppare ulteriormente le sue potenzialità”.
 
“Dobbiamo lavorare su due fronti”, ha proseguito Turrini. “Innanzitutto, vogliamo consolidare l’impact factor della testata nel campo dell’arts management, ampliando il numero di firme autorevoli e riconosciute a livello internazionale e quindi anche la rete dei referee. Inoltre – considerando che JIAM è la prima pubblicazione internazionale ‘in house’ di SDA Bocconi e del suo Arts and Culture Knowledge Center che ha un solido background di ricerca e formazione nel settore del management culturale – il mio obiettivo nel lungo periodo è quello di sviluppare il concetto stesso di arts management allargandolo al ‘creativity management’, ovvero ai settori in cui la componente creativa è strategica, come il design o la moda”.

di Ezio Renda
Bocconi Knowledge newsletter

Persone

  • Un po' di luce sulla strada verso l'istruzione universale

    Mara Squicciarini ha ottenuto un ERC Starting Grant per un progetto di storiografia quantitativa incentrato sulla Francia dalla Rivoluzione francese del 1789 al 1900  

  • Come la tecnologia rimodella i mercati in Africa

    Nicola Limodio ha ottenuto un finanziamento dallo STEG per capire come l'ICT puo' rimodellare i mercati bancari e del credito nei paesi africani  

Seminari

  Gennaio 2022  
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            

Seminari

  • A Theory of Choice Bracketing under Risk

    Mu Zhang (Princeton University - USA) For further information or for receiving the Zoom link for the event, please write to simona.gagino@unibocconi.it

    Zoom webinar

  • Tbd

    Jaden Yang Chen (Cornell University - USA) For further information or for receiving the Zoom link for the event, please write to simona.gagino@unibocconi.it

    Zoom webinar